Orciani e i suoi prodotti intramontabili

Un’identità di prodotto ben definita nata nel 1979, dopo la creazione di una cintura personale. A farlo è stato Claudio Orciani.

L’azienda Orciani ad un primo sguardo potrebbe apparire come una delle famose aziende italiane che concentrano il proprio lavoro nell’artigianalità tradizionale, ma in realtà è molto di più.
Nessuno può mettere in dubbio la qualità e il gusto di questo brand, ma in molti non conoscono l’innovazione che Orciani ha sempre tenuto al suo fianco nel corso di tutti i suoi anni di vita.
Esperienza e sensibilità hanno generato un interesse continuo per la produzione di articoli dalla lavorazione tradizionale, posta al servizio dei gusti e tendenze della moda.

Claudio Orciani, fondatore e mente creativa del brand, ha collaborato anche con artisti di grande fama quali Arnaldo Pomodoro, Mario Ceroli e Valeriano Trubbiani, realizzando un trittico di cinture
d’artista in tiratura limitata, già nel 1997.
Un approccio unico che nel corso del tempo si è evoluto nella lavorazione di pelli pregiate e nella produzione. Dalle cinture alle borse fino ad accessori e capi d’abbigliamento sempre rigorosamente in pelle.

Un approccio unico che nel corso del tempo si è evoluto nella lavorazione di pelli pregiate e nella produzione. Dalle cinture alle borse fino ad accessori e capi d’abbigliamento sempre rigorosamente in pelle.
Per questa stagione invernale Orciani ha concentrato molto lavoro su un progetto nato per pensare anche alla salvezza della Terra. Il primo frutto di questo percorso è lo zaino PLANET, in tessuto ECONYL.
E’ anche una azienda che rispetta la natura e sfrutta le energie alternative. Nello stabilimento di Fano, ha creato un impianto fotovoltaico, che alimenta una unità geotermica che funge da riscaldamento o da raffreddamento. Utilizza il 100% di energia rinnovabile con certificazione Europea EECS-GO.

Questo marchio italiano è l’esempio perfetto di come rispecchiare la propria mentalità sul lavoro.

I nostri prodotti Orciani

Etichettato , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *